Stagnazione

By | Poesia | 4 Comments

Riccardo in scatola stellatata

E qui non si va avanti,

la primavera stenta tanto,

c’è chi ulula alla luna,

io le latro ogni notte

la mia ostinata tosse,

ossa rotte, stagnazione,

piccole stelle di latta

cielo grigio di cartone.

Il vento della mia strada

By | Poesia | 8 Comments

vicolo del vento

Eccolo, è lui…

Da un muro all’altro

si lancia di notte

zigzagando la strada

per provocarsi tormento

e poter ululare.

Io lo conosco bene,

il vento,

ha sulle spalle

un mantello pesante

che spazza l’asfalto

e tutto raccoglie,

barattoli, carte, foglie

conglomerati di sporca

disperazione.

E grida il suo pianto

sibilando serpenti,

percuotendosi il petto

fino farlo suonare.

Corre impetuoso

nella gola di case,

un battito forte

di stanchi stivali,

poi apre le braccia

e riprende a volare.