Haiku… e vacanze

L'evasione

Tela di seta

fra tavolo e seggiola

ragno in cucina

Avviso ai lettori

Con questo Haiku, dedicato al ragno, simbolo positivo della creatività operosa, vi saluto e vi ringrazio, cari amici lettori, generosissimi dispensatori di consensi, di umanità e di arte. Imitando la funambolica abilità del ragno, che getta ponti di seta sugli abissi per sparire con destrezza, fuggo dai miei quotidiani affanni e vado a respirare aria fresca, riposo e libertà. Vi abbraccio, quanti siete, e, se vorrete passare ancora in questo luogo, dove ho la mia piccola tana, ci ritroveremo tra pochissimi giorni.

 

 

25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Appartengo alla categoria delle donne fortunate in famiglia, ma, quando ero poco più di una bambina ho conosciuto una giovane sposa, minuta, col viso dolcissimo, sembrava un uccellino, che aveva il volto spesso deturpato dai lividi (le botte del marito) che cercava di nascondere con trucco pesante e ciocche dei suoi capelli biondi, trascinate a coprire le guance. Mia madre raccoglieva le sue confidenze, io ascoltavo e guardavo i begli occhi grandi della donna riempirsi di lacrime. Non ho mai dimenticato… come non ho dimenticato mio padre, un uomo giusto e generoso, che fece il possibile per aiutarla.

Condivido volentieri questo post di Enrico Garrou per non dimenticare.

Enrico Garrou

Per ricordare ogni giorno la tragedia di donne violentate picchiate, umiliate distrutte psicologicamente, un mio abbraccio a tutte loro, accompagnato dal mio silenzio e da questo quadro di speranza di Folon con un augurio che un giorno la donna possa volare libera senza più torture, violenze, stupri, botte, soprusi.

Enrico
Folon

382374_1

View original post

Ferie

barca di carta firmato

Carissimi amici lettori,

mi prendo pochissimi giorni di pausa, ma prima di questo brevissimo congedo, vi ringrazio per l’assiduità, per il sostegno, per i commenti e gli spunti che mi offrite scrivendomi.

Un grazie di cuore a tutti!

Silvia Cavalieri