Un addio

By | Poesia | 3 Comments

maggio firmato

Con la voce di plastica

ripetevo perché,

con il fiato già amaro

generavo nel cielo

angosciati polimeri,

doppi, tripli perché.

Tutto nudo sui prati

c’era Maggio in calore,

fecondava la terra

che fremeva di fiori.

Se lo avessi imitato,

se ti avessi baciato!

Dentro al gorgo profondo

di un dolore anecoico

ascoltavo il mio  sangue:

Martellava perché,

ripetevo perché.

Arrivò la risposta,

oggettino tagliente:

“Tu sei troppo perfetta,

tu sei troppo per me.”

Il silenzio compatto

generò nebbie insane.

Forse Maggio fuggiva

per paura di noi…

 

 

 

 

Metamorfosi all’alba

By | Poesia | 2 Comments

albadisegnata

Giacerà la mia anima grande

sulle molli colline dei sogni

intrecciando le nebbie notturne

ai lucori dell’alba vicina

e splendendo di antiche speranze

piangerà nell’eterna rugiada.

Nebbia nel bosco

By | Poesia | No Comments

bosco nudo azzurro

Non chiederò all’autunno

di risparmiarmi le foglie

né di offuscarmi i sensi

alle nebbie del mattino.

Per quel fuoco inesausto

che mi consuma dentro,

a petto nudo

affronterò l’inverno.

Previsioni del tempo

By | Poesia | 2 Comments

alberi autunnali composizione

Non chiederò all’autunno

di risparmiarmi le foglie

né di offuscarmi i sensi

alle nebbie del mattino.

Per quel fuoco inesausto

che mi consuma dentro

a petto nudo

affronterò l’inverno.