Tempesta (Adora girando)

By | Poesia | No Comments

Dervisci rotanti

di nuvole e sole

danzano in cielo

al suono del vento.

Danzami, amore,

sul cuore in tempesta,

rotea più svelto

ché voli la gonna.

Mio sacerdote

di mistici incanti ,

che senti il respiro

dell’intero universo,

rapiscimi in alto

in un vortice caldo,

confondimi i sensi,

smembrami tutta,

così che io lasci

per sempre i ricordi

e il grigio livore

di questi miei giorni,

portami là,

oltre i ritmi del tempo,

portami là,

dove trema la foglia,

portami là

dove gira l’Eterno.

 

La sosta

By | Poesia | 2 Comments

la sosta

Penosamente,

la scalata.

Sgabello faticoso,

questo,

gonna inadeguata.

In vetta,

aria condizionata.

Il barista

mi  fissa

con sguardo

senza meta.

Fuori l’afa.

Pensieri tanti,

posati

sul tavolo nero.

Se li dimenticassi

dentro?

Tanto

ho già pagato…