Skip to main content

Con questo cielo domani pioverà

By Poesia 3 Comments

Traspaiono le fate

al di là di questo cielo

non azzurro, non sereno,

ma dipinto di mistero.

Ci fu un tempo, da bambina,

in cui credevo per davvero

al dominio di un occulto

sopramondo straniero.

Io vivevo serena

e non temevo,

sicura com’ ero

del potere più grande

della fata madrina

e del trionfo finale

del bene sulle streghe

cattive e sul male.

Ah, come vorrei essere ora

quella pura creatura

e crederci ancora!

 

Volcano

By Poesia No Comments

Volcano

Quando fa brutto tempo

muto il color grigio pietra,

almeno nella parte di me

che sta molto dentro,

vicino al cuore di lava,

e gemito in rosso esondando.

E siccome non mi è concesso

manifestare la rabbia,

fingo di adattarmi,

irrigidisco la faccia

nel manifesto scontento,

rocciosa creatura di lava

scolpita dall’effusivo tormento.

Anima d’ombra

By Poesia 6 Comments

creatura non creatura

Filtra l’estate rossa

dalle persiane grigie,

piatta come un ramarro

striscia nel mio dominio,

una dimora scura,

non priva di dolore,

non priva di ristoro:

nell’ombra c’è frescura.

E poi ci sono io,

creatura non creatura,

con le mie anomalie

che a certi fan paura.