Skip to main content

Cuore di lana

By Poesia 3 Comments

Continua impietoso

questo lavorio di tarme

sul mio poverissimo cuore,

come quando dimentichi

una sciarpa nel cassetto…

Ma la sciarpa non si stanca.

e nemmeno soffre o muore.

Il cuore bucato, invece,

batte molto lentamente

per sanguinare meno

e, assai dolcemente,

sfarinato, viene meno.

 

Il cappotto

By Poesia 3 Comments

 

Il cappotto

Oggi non indosserò

la primavera,

proprio

non me la sento.

Il cielo urla

parole di ghiaccio

e lega l’anima

con fili di brina.

Un cappotto pesante

è quello che metto,

dalle tasche bucate

ho perduto i ricordi,

la lana dei giorni,

le tarme del tempo…

Non così, non ha senso

By Poesia 2 Comments

alberi nella nebbia

Righe di polvere

sui nostri ricordi

e tu che ti ostini

ad allevare le tarme.

Ma non senti

che mi fai venire la tosse?

e che la notte

mi manca il respiro?

E butta via tutto!

Se vuoi continuare

ci serve il futuro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: