Siddharta Gautama

Budda sdraiato in pietra metallizzato

In cucina, su una mensola alta,

puntellato col gomito sacro,

si riposa il mio Buddha sdraiato.

Ah, spartire il suo nulla

e capire il senso del fato!

E con gli occhi dischiusi al nirvana

pasturare la mente all’eterno

lontanando paura e compianto.

Ma purtroppo il mio cuore di sangue

segue sempre chi amo e mi ama.

Il mio nome è il tuo nome

palloncini.in fusione

Nessuno lo sa

che il mio nome

è il tuo nome.

Nome è un problema

di fondo,

una visione

e noi due

siamo uguali

e io sono te

e ti seguo

e ti seguo

e lo so

tutto questo,

lo sento

e poi la mia vita

è una vita

In cui la vita

è bellissima cosa

vissuta con te

e ti seguo

e ti seguo,

io e te,

tutti gli altri

li abbiamo lasciati

e nessuno lo sa

che oggi sei tu

e solo tu solo

e per sempre

sei tu, nome

nel nome,

il mio nome

è il tuo nome.