La nostra felicità

Botafumeiro

Mi salvi ti salvo

un poco per uno

le nostre occasioni

di redenzione

o disperazione.

Qui siamo in due

e non ci son santi,

niente funerali

o canonizzazioni,

niente incenso

e benedizioni,

un solo miracolo

giorno per giorno

che dura una vita,

così silenzioso

e non apparente

che alla fine parrà

inesistente.

Confiteor

confiteor

Oggi sul vento teso

rotola una campana.

È come un malditesta

che batte molto dentro

e c’è malinconia

nell’anima intristita

e un fare genuflesso

come di confessione.

Cosa ci posso fare,

o testa mia velata,

se il tempo si è involato

con tutte le persone

che avrei voluto accanto

per la mia redenzione?