Skip to main content

Le mani della notte

By Poesia 2 Comments

mani-nere-della-notte

Brani di musica cielo

sinfonia delle stelle

senza respiro di pause

per sempre. Così,

guardare in alto

è come amarti,

cercarti ancora

nel fragile tessuto

del nostro divenire.

Eco del ripensarti,

io sarò aria

e vento collinare

che scende dalle valli,

chiamerò il tuo nome

scrutando i cimiteri

per ritrovarti, amore

e indosserò

le mani della notte

per poterti

di nuovo accarezzare.

 

I capelli del cuore

By Poesia 3 Comments

capelli

Non tirarmi i capelli del cuore

così aridi e secchi

per il vento degli anni.

Non mi pettinare,

voglio l’asprezza

di tutti i miei nodi.

Ma, se volessi provare,

sbrogliali con le mani.

Apri le dita, posale piano,

accarezza i pensieri,

ch’io non debba ancora

lacrimare…