Skip to main content
Poesia

Fame d’aria

By Aprile 12, 2024No Comments

Dormi dormi, bel bambino,

canta l’angelo divino.

Sotto, una marmotta

mi scava la fossa,

il canale gloglotta.

Il delirio mi raddoppia la gola,

bere in condivisione

diventa un’ossessione.

Amaritudine…

Precocità dell’atto …

Sto per morire?

Una cuffia di marmo

mi tappa le orecchie,

aspettando le sette…

 

Lascia un commento!