riflesso notturno di madre nel mare degli alisei.jpg

Soltanto col viso mia madre

riemerge per affioramento

dal mare dell’oblio lento

rotto dalle onde nel vento

di costanti alisei di memoria.

Ogni sera la posso vedere

tetra falena delle lande dei morti

ma così presente al mio cuore

da poterle ancora parlare…

2 Comments

  • Dora Millaci ha detto:

    ciao, questa tua poesia mi piace. Posso farla leggere ai colleghi nella prossima Puntata Speciale autori esordienti (in radio)? In attesa di risposta, ti auguro una bella giornata 🙂

    • silviacavalieri ha detto:

      Ciao Dora, sono contenta che la poesia ti piaccia! Mi farebbe piacere se tu la facessi leggere in radio. Se così sarà, fammi sapere la fascia oraria e le modalità per poter ascoltare, ti ringrazio caldamente, buon pomeriggio!

Lascia un commento!