muro di lacrime e sangue

La bocca del giorno

s’atteggia

a un non sorriso,

anche il sole

sopra al prato

piange.

Soffro i miei passi

così stanchi.

Il muro della casa

dall’intonaco stinto

stilla

lacrime e sangue.

Lascia un commento!