san jacopo

Come sempre

come tutte le sere

suonano le campane

della chiesa sul mare.

D’inverno è diverso,

già la notte ha ingoiato

il campanile. Eppure

din don dan

suonano le campane.

E come sempre

arriva il crampo al cuore

di un’estrema tristezza

per non sapere

dove tutto questo mio tempo,

speso male, speso bene,

dove tutto questo tempo,

speso come solo io so fare,

dove tutto questo mio tempo,

tramonto dopo tramonto,

va a finire…

Lascia un commento!