Skip to main content
Poesia

Chiudi di gli occhi, bel bambino

By Gennaio 10, 20232 Comments

Rottami di rame dispersi nel cielo

arpeggiano suoni aciduli,

vibrazioni di stelle

friniscono.

Pendono sogni impiccati

da forche fittili,

una luna di Vincent

si sgretola

in cerchi concentrici,

Il cuore velato di traumi

si placa nel nero.

 

 

2 Comments

Lascia un commento!