Gastroscopia urbana

metropoli

Bulimica di metropoli

vomito tubi al neon

fossili.

Suoni

post dodecafonici

cigolii di pneumatici

stridii di freni

tossici.

Tunnel

di metropolitana

lunghi una vita

affannata di passi.

Vomito il mio vomito

estrudendolo a morte

dallo schizofrenico sincizio

dei miei visceri coi tuoi,

metropoli

4 thoughts on “Gastroscopia urbana

  1. Graffiante, quasi arrabbiata. Poesia viscerale per una passeggiata dentro un mondo “freddo”, stilizzato in cemento e rumori, apparenza e rifiuto. Scrittura densa cara Silvia. Ciao

  2. Sono colpito dall’idea che hai avuto per la poesia e rimango sempre estasiato dell’uso dei termini che utilizzi, mi spiazzi sempre con termini a me sconosciuti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...