La puntualità

dote irritante

delle cicale

e petulante

ciarla sul tempo

che se ne va

morbosa  ovvietà

snervante

obesità

di un’estate

affranta

arso sudario

di una mancata

felicità.

Lascia un commento!