Letto sfatto (morto fiore)

letto poesia uno

Credevo di trovare

la solida barriera

del tuo corpo, stamattina

frapposta per un poco

fra me e il mondo.

Io lo so che sei in cucina,

ma se non ti trovassi,

se fossi andato via per sempre,

da oggi lentamente

ogni giorno morirei…

7 thoughts on “Letto sfatto (morto fiore)

  1. È così come scrivi, Silvia… Quando chi ami se ne va senza far rumore è la morte dell’anima… È un sentirsi soli nel non comprendere…
    Molto bella, molto vera…
    Buon weekend cara…
    Simo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...