Alla fine dei tempi

By | Poesia | 11 Comments

 

laghettoRiccardodue

… Sbocceranno come gemme

nuovi denti molto bianchi

e dal mucchio polveroso

delle ossa stanche infrante

cresceranno snelle gambe

fatte apposta per le danze.

Alla nuova carne rosea

generata sulle spalle

chiome lunghe color d’oro

languidissime carezze

oscillando porgeranno

e sorrisi animeranno

il bel volto rispecchiato

nel laghetto appena nato

sulla soglia del sacello.

Un bellissimo racconto

al mio cuore disperato…

Rituffarmi risalire

By | Poesia | 4 Comments

IMG_1745

Mia sorella

dorme ancora

e mia madre

non c’è più.

La dimora

del mio corpo

sgretolata

cade giù.

Devo andare

da mio padre

nel torrente

dei ricordi

dentro il gorgo

dei rimpianti

ritrovare

le parole…

I sogni di un piede (postumi traumatici)

By | Poesia | 2 Comments

piedemargheritaquattro

Un piede si addormenta

su un tappeto di cielo

e sogna di un tempo

quando camminare

per lui era volare

e si inebriava nel verde

di un prato. Giocando

atteggia le dita

e finge di essere

una margherita.

Mi ammanto di sera

By | Poesia | 2 Comments

Immagine

Io non sono originale,

penso normale.

Sento costante

un rumore di pendolo,

l’orologio del tempo

che mi incalza da dentro

e di questo so parlare.

Fuggo col corpo

dalle musiche interne

che mi fanno paura:

una colonna sonora

da film dell’orrore,

molto theremin, rumore

qualche breve stridore

e allora vado al sole,

ma la pioggia mi piace

perché mi dà pace

e mi piace il silenzio

e mi ammanto di sera…