L’amore dormiente

bibidibobidibù

Pare che tu ti sia

abituato.

La mia voce, le idee,

le carezze,

sono musiche ambient

senza trilli

a destare l’amore.

Pare che io mi sia

abituata

a questo eterno

meridiano pisolare

canicolare,

quando il caldo denso

impedisce di parlare.

Distrattamente

ti bacio la mano,

spolvero il tempo

dal languore canuto,

punto da un fuso

maligno appuntito…

 

4 thoughts on “L’amore dormiente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...