Skip to main content
Poesia

Il raglio

By Settembre 14, 20152 Comments

il raglio firmato

Non più cantore

di anoressiche lune,

aguzze per un ultimo

quarto d’anemia,

ora il mio verso

assomiglia, io credo,

a un bel raglio d’asino

molto sonoro.

Non disperderti, sai,

a sfidare i miei ragli

in inutili contest

d’ispirata follia,

perché vincerei:

Giorno per giorno

mi bevo la vita

e intanto la canto

bella o brutta che sia…

2 Comments

  • The Sorrow29 ha detto:

    Rivalutiamo asino e raglio, sono autentici, non sofisticati come certe voci che non hanno una sola nota vera
    Il disegno è molto bello e tu, bravissima
    Buona giornata, Silvia
    Rodrigo

    • silviacavalieri ha detto:

      Grazie Rodrigo! L’autenticità del raglio, senza troppi rimaneggiamenti e fronzoli, volevo dire proprio questo. L’immagine è un mix foto, disegno e fotoritocco digitale. Buona giornata!

Lascia un commento!