sgabello del cuore firmato

Oggi, passando…

un po’ di stanchezza,

la voglia di sosta

al bar Galleria.

Dopo due mesi

lo trovo affollato

da enormi brioches

e clienti voraci.

Senza porta,

spalancato

come una bocca

bulimicamente

sulla strada

senza pace.

Il mio sgabello

da scalata

rottamato,

il mio quieto mondo

frantumato…

7 Comments

Lascia un commento!