ventiquattrore

“Sono cosi in ordine

parto coi mocassini…”

Sempre prepari valigie,

rincorrendo una vita

che toglie il respiro.

Sempre così previdente,

non dimenticare, ragazzo,

ovunque sarà il tuo cielo,

di guardare il tramonto,

domani,

se il giorno sarà stato sereno.

E dopo, la luna crescente

e le stelle…

Lascia un commento!