Terre di fiori

fiori di campo olio

Se devi andare vai,

io ti capisco tanto…

Chissà se basterà per te

tornare col pensiero

perché ben altre terre

ti si schiuderanno al passo,

terre di fiori…

e non ti mancherà più niente

di quello che anche prima

era così abbondante

da farti soffocare?

O se avrai freddo tanto,

persino accanto a un corpo

arreso, grande, caldo,

né la sua carezza,

né questa mia, di adesso,

potrebbe sola accendere

una nuova, antica aurora?

6 thoughts on “Terre di fiori

  1. Il capire non sempre aiuta…
    È il sentire, che conta… Nostalgia, tristezza, rabbia, delusione quando si è traboccanti d’amore, e lui se ne va…
    Dolore…
    Io riesco a capire solo quando sono in grado di riportarmi via tutto, di riprendere me stessa, ed essere di nuovo intera…
    Ti lascio un saluto in questa ultima giornata di festa…
    Simo

    • Ci vuole tempo per riprendere se stessi… Grazie per le tue riflessioni, che toccano un punto davvero fondamentale. Quando siamo in grado di capire le ragioni di chi se ne va? Ricambio di cuore gl auguguri. Buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...