Mattinata celeste

riflessodue

Mobile cuore

nella semisfera chiara

fragile ostaggio

nell’etenità del cielo,

mobile cielo

di grandi nubi bianche

lente rotanti

in vertigine creativa,

mobili occhi

feriti dalla luce,

mobili onde

nel mormorio del mare

canto salato stanco,

pianto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...